Bici e Camminata per mettersi in forma con l’arrivo della Primavera

Silvia Livoni

Bici e Camminata per mettersi in forma con l’arrivo della Primavera

Lo sentite anche voi il profumo della primavera?
Anche se in certi momenti sentiamo ancora le temperature rigide, è anche vero che la natura sente il calore del sole e si sta già mostrando con una rinascita meravigliosa.

Per chi vive o visita il territorio senese questa è la stagione in cui la campagna, le città e i borghi si spogliano dei grigiori invernali per colorarsi di verdi brillanti e fioriture selvatiche dai profumi inebrianti.

E questa è la stagione in cui si esce dalla pigrizia del ‘dolce far niente’ con l’idea che dobbiamo rimetterci in forma, essere attivi e riconquistare le attività outdoor con una sana alimentazione.

Spesso abbiamo amici che ci incitano per fare attività fisica nel quotidiano, o ci stimolano raccontando quanti chili hanno perso.

Poi c’è chi, come me, riesce a dare il meglio di sé in vacanza , dedicandosi a fare colazione con calma, magari precedendola con una passeggiata per il risveglio muscolare e facendola seguire con un tour in bici a ritmo lento.

Tutte attività che si possono praticare nella vita di tutti i giorni ma ancor di più godendosi un week end o una vacanza all’insegna del benessere.

Facile a dirlo ma anche facile a farlo con Strade di Siena.

Per dimagrire senza fatica cominciate ad applicare bici e camminata per andare al lavoro, lasciando l’auto a casa o se troppo distante parcheggiando l’auto a due-tre chilometri dal lavoro o scendendo alla fermata precedente se utilizzate mezzi pubblici.

Quando poi arriverete a Siena, su percorsi alternati, potrete vivere le differenze e i benefici che ogni disciplina regala.

Bici e Camminata
L’Organizzazione Mondiale della Sanità consiglia 30 minuti di attività aerobica moderata per cinque giorni alla settimana…i due giorni restanti perdetevi pedalando e camminando sui nostri itinerari.

I raccomandati:

Le Calorie
Indicativamente camminare comporta il consumo di una chilocaloria per chilometro e per chilo di peso, mentre secondo uno studio della Harvard Health Publications, una persona di circa 60 kg che pedala a circa 20 km/h brucia circa 240 calorie ogni 30 minuti.

La camminata è più facile, ma certamente la bici non aggravando con carichi sulle articolazioni, è da privilegiarsi in alcuni casi.

Gli ingredienti aggiuntivi

  • Bici e Canzoni

Chi di voi non canta mentre pedala?
Sembra quasi un istinto naturale quello di cantare pedalando, per chi godendosi una pedalata senza avere il respiro affannato per performance sportive, decide di fare una performance canora. La buona notizia è che chi pedala cantando brucia ancora più calorie, quindi sbizzarritevi e mandateci le canzoni che vi ispira la bicicletta.

  • Bici e Yoga

Per chi pedala e per chi cammina lo yoga può essere un vero alleato, un toccasana per prevenire lesioni, acquisire una posizione ed un comfort maggiori sulla bici , affrontare salite più lunghe.

Qualche altro trucco per mettersi in forma camminando e pedalando?

Raccontatecelo scrivendoci a info@stradedisiena.it 

Silvia Livoni

Leggi anche

Condividi evento su: