Si aprono le porte del Salotto di Strade di Siena

Silvia Livoni

Si aprono le porte del Salotto di Strade di Siena

Un salotto virtuale nel cuore di Siena per parlare di bici e di passeggiate a piedi e a cavallo con tutto il mondo.

Strade di Siena ha appena compiuto un anno da quando è andato online, un progetto virtuoso con Siena epicentro di un ecosistema diffuso.

Per celebrare questo compleanno dedicheremo all’interno del nostro blog un appuntamento con coloro che hanno voluto questo progetto, con chi lo porta avanti e con gli occhi e le parole di chi ha vissuto e vive la bellezza della città di Siena e del territorio che la circonda.

Una sorta di salotto per condividere i ricordi e le esperienze in cui accogliamo tanti ospiti e amici, atleti, giornalisti, scrittori e ci farebbe piacere ospitare anche voi visitatori e lettori.

A inaugurare questo appuntamento l’Assessore Alberto Tirelli che ha fortemente voluto Strade di Siena, e grazie al lavoro di squadra ne ha fatto un prodotto di successo, riconosciuto e premiato nel mondo turistico e della mobilità sostenibile.

Ci preme evidenziare come Siena abbia recentemente avviato l’iter anche per il riconoscimento internazionale Global Sustainable Tourism Council .

SdS: Assessore come nasce il progetto Strade di Siena e a chi è destinato?

Assessore Alberto Tirelli

“Strade di Siena è di fatto un progetto ambizioso che è diventato realtà grazie ad un costruttivo lavoro di squadra tra le Amministrazioni Comunali e le Associazioni che sostengono e promuovono il turismo attivo.

Un portale di accoglienza per coloro che scelgono di visitare le nostre bellissime terre a piedi, in bicicletta e anche a cavallo.”

SdS: Chi e cosa racconta Strade di Siena?

Assessore Alberto Tirelli
“Siena, una città unica, un concentrato di bellezza che si promuove insieme al suo territorio per fare gustare e godere ai propri ospiti, oltre che le bellezze artistiche e architettoniche, anche quelle paesaggistiche ed enogastronomiche.”

SdS: Una destinazione ideale per chi va in bici o ama le passeggiate a cavallo o l’escursionismo, come unisce tutte le esperienze?

Assessore Alberto Tirelli
“Attraverso gli itinerari proposti, i servizi offerti, le collaborazioni attivate come quella con le Cantine Bike Friendly, chi fa questo tipo di esperienza si immerge, di fatto, in dei luoghi senza tempo.”

SdS: L’unicità di Siena e dell’ambiente che la circonda dal suo punto di vista.

Assessore Alberto Tirelli
“Spazi e luoghi non consumati dall’uomo ma valorizzati e plasmati dal suo lavoro.

Un territorio fatto di campagna, di paesi, di città che, come nell’affresco del Buongoverno, accolgono festosi e ridenti coloro che vi si avvicinano.

E da qui la possibilità per tutti di immergersi e di vivere le nostre terre facendone esperienza diretta tramite itinerari che ne attraversano la storia, godendo di una bellezza piena e libera, lasciandosi accarezzare dal vento, commuovendosi davanti ad uno splendido tramonto, percorrendo cammini millenari e luoghi incantati”.

Silvia Livoni

Leggi anche

Condividi evento su: