Col d’orcia

  • Servizio di consegna dei prodotti acquistati presso la struttura ricettiva dove soggiorna il turista attivo
  • Corner informativo contenente materiale sulla cantina e sul territorio
Via Giuncheti 53024 Montalcino (SI)

Via Giuncheti 53024 Montalcino (SI)
Tel. 0577 80891
www.coldorcia.it
info@coldorcia.it

Col d’Orcia, posta sulla collina che sovrasta il fiume Orcia, appena fuori dal paese di Montalcino, è ricca di storia vitivinicola che risale al 1700. Tra i più antichi produttori, ha iniziato a produrre il più prestigioso dei vini rossi, il Brunello di Montalcino oltre 100 anni fa. Dal 1973 la famiglia Marone Cinzano ha contribuito allo sviluppo e al successo di Montalcino e del suo Brunello in tutto il mondo. Dal 1992 Col d’Orcia è diretta dal Conte Francesco Marone Cinzano. La tenuta si estende per 1.300 acri 350 dei quali sono vitati. I vigneti situati sulla collina tra il fiume Orcia e Sant’Angelo in Colle, sono principalmente dedicati al Sangiovese, localmente chiamato Brunell.. Da sempre Col d’Orcia ha rivolto grande attenzione all’ambiente naturale e il processo di certificazione organica rappresenta un aspetto molto importante del metodo di coltivazione. Il 27 Agosto 2010 l’intera tenuta inclusi i vigneti, gli oliveti, i campi e anche il giardino sono coltivati esclusivamente con prodotti organici. Con tale certificazione è diventata l’azienda certificata più grande della Toscana: l’isola organica di Montalcino.